La world music protagonista dell'area grecanica al Paleariza
paleariza festival world music area grecanica calabria

La world music protagonista dell’area grecanica al Paleariza

locandina festival paleariza area grecanica calabriaAntica radice è la traduzione di Paleariza, nome del festival musicale che da oltre 10 anni riempie le piazze dei principali centri dell’area grecanica calabrese al ritmo di melodie che provengono da tutto il mondo e che si mescolano con migliaia di visitatori ogni anno in un territorio che sin dagli albori della sua storia è stato attraversato da popoli e culture, tanto preziose quanto antiche. Paleariza è stato riconosciuto da alcuni anni come Patrimonio d’Italia per la tradizione.

Il festival è itinerante e si svolge rigorosamente nelle piazze dei paesi accompagnato da stand e attività gastronomiche locali. Negli anni hanno calcato i palchi del Paleariza artisti di caratura nazionale ed internazionale come Noa, Hevia, Raiz, Parto delle Nuvole Pesanti, Peppe Voltarelli, Daniele Sepe, Ginevra Di Marco, e molti altri.

Accanto alla rassegna musicale vengono organizzate altre attività volte alla scoperta del territorio come escursioni di trekking, e anche delle sue genti, attraverso proiezioni e incontri con artigiani locali. I temi principali su cui si focalizzano questi incontri sono legati a forme di turismo sostenibile, promozione dell’agricoltura locale e diritti di cittadinanza di tutte le minoranze di questo mondo.

Oltre alla possibilità di gustare numerose produzioni gastronomiche locali direttamente cucinate dagli abitanti, è anche possibile usufruire della grande ospitalità delle popolazioni del luogo. E’ infatti possibile trovare sistemazione presso le case e le strutture offerte dagli abitanti e dalle istituzioni locali nell’ambito del progetto di ospitalità diffusa promosso all’interno del festival. Paleariza, infine, promuove la condivisione dei trasporti e il car sharing. La maggior parte dei borghi dove si tengono gli spettacoli e i concerti sono borghi di montagna semi abbandonati che rischiano la propria integrità ogni qualvolta per un concerto giungono migliaia di persone ad invadere vicoli e piazzette.

Guarda il programma dei concerti dell’edizione 2014 di Paleariza

Guarda il programma dei trekking Paleariza 2014

Guarda il programma degli incontri Paleariza 2014

Dove dormire nell'Area Grecanica
  • Stesso argomento
  • Stesso autore
Tradizioni locali Avatar 0 comments

Un ritorno alla vita di campagna, all’insegna della tradizione agropastorale e del buon cibo. Domenica 5 luglio a Mamoiada, in…

Tradizioni locali Avatar 0 comments

In provincia di Messina, nella zona del Parco dei Nebrodi, c’è un posto speciale, un comune dall’identità sincretica e sorprendente:…

Tradizioni locali Avatar 0 comments

A seguito visita al famoso Chiostro Maiolicato di S. Chiara a Napoli, abbiamo appreso che le “riggiole” utilizzate nella realizzazione…

Viaggi culturali Avatar 0 comments

Ci sono dei momenti in cui il tempo si ferma. Quegli istanti diventano magici e rimangono impressi nella nostra mente…

Consigli utili Avatar 0 comments

Risale alla notte dei tempi il costume di “costruire”, con i frutti della natura primaverile, delle statuette a forma di…

Benessere Avatar 0 comments

A carnevale ogni scherzo vale, ma come sappiamo bene tutti quanti dal giovedì al martedì grasso oltre agli scherzi si…

Avatar

Alessio Neri

Appassionato di viaggi e comunicazione digitale, sono blogger dal 2004 e me ne vanto. Qui racconto le mie esperienze di viaggio ma non sono mai abbastanza!

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami
Top