World Economic Forum e turismo: Spagna al primo posto, Italia ottava
libri di viaggio viaggiare leggendo

World Economic Forum e turismo: Spagna al primo posto, Italia ottava

Il paese più competitivo nel settore del turismo? E’ la Spagna. E il Belpaese? Solo ottavo. E’ quanto emerge da un rapporto biennale in cui il Wef, World Economic Forum, classifica 141 paesi in base al “Travel and tourism competitiveness index”. La graduatoria 2015 oltre ad assegnare per la prima volta la palma d’oro al paese iberico mette sul podio anche la Francia e la Germania, davanti agli Usa, al Regno Unito e alla Svizzera. Non è un risultato lusinghiero per l’Italia, preceduta anche dall’Australia, ma certo migliore del 2013 quando fu relegata alla 26esima posizione.

La forza dell’Italia – sottolinea il rapporto – sta nelle sue risorse naturali e culturali (quinta) e nelle infrastrutture (13esima), ma resta molto cara (133esima per la competitività dei prezzi) e risente di un contesto poco favorevole per le imprese (127esima), di una burocrazia soffocante, di tasse elevate e una normativa sul lavoro molto rigida. Andando nel dettaglio dei singoli indicatori, l’Italia è infatti 140esima (quindi penultima) per le ricadute della tassazione sugli incentivi a lavorare o a investire. Il nostro Paese è poi solo 65esimo per la priorità data al turismo: il governo in materia è all’87esimo posto e per l’efficacia del marketing per attirare i turisti il Paese è decisamente a fondo classifica (123esimo posto).

Ma vediamo qualche lato positivo, come il primo posto per il numero di siti culturali patrimonio dell’umanità al mondo. Il settore Turismo e Viaggi rappresenta circa un decimo del Pil mondiale ed è cresciuto in media del 3,4% l’anno negli ultimi quattro anni. Non solo nei prossimi anni, la crescita del turismo si prevede che possa accelerare al 5,2% l’anno, offrendo quindi ancora maggiori spunti di sviluppo per i Paesi che sapranno approfittarne. Insomma un settore su cui puntare con decisione.

The Travel & Tourism Competitiveness Index

World economic forum

world economic forum

  • Stesso argomento
  • Stesso autore
Viaggi culturali Avatar 2 comments

Incastonata fra due torrenti oggi nascosti dalle due strade principali della città – Corso Umberto I e via Marchese Tedeschi…

Viaggi culturali Giusi 1 comment

Ilaria Tonti è un'umbra DOC trapiantata a Parigi da ormai dieci anni. Da allora il legame con l'Italia si è…

Viaggi culturali Giusi 0 comments

Consigli per un itinerario di poco più di una settimana a Shanghai e dintorni. Una personale esperienza di avvicinamento a…

Food Experience Avatar 0 comments

Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo, diceva Ernest Hemingway. E se si condivide la raccolta…

Natura e Parchi Avatar 0 comments

Uno spettacolo naturale fatto di rosso e di verde. Il Salento non è solo spiagge, movida e splendidi borghi, vicino…

Consigli utili Avatar 2 comments

Perdersi tra le calli, attraversando ponticelli e porticati, antichi palazzi con il muschio sulla base e i gradini d’entrata che…

Food Experience Avatar 0 comments

Se due indizi sono una coincidenza, tre allora costituiscono una prova. Possiamo confermare così che le donne umbre hanno una…

Consigli utili Avatar 0 comments

Settanta anni fa finiva la Seconda Guerra Mondiale. Oggi è possibile conoscere quei luoghi che tra il 1943 e il…

Viaggi culturali Avatar 0 comments

“Puntare non all’eccellenza ma all’unicità, perché l’eccellenza è riproducibile, l’unicità è inarrivabile e impareggiabile”. E' l'invito rivolto da Philippe Daverio alla…

Avatar

Sara Sbaffi

Romana, classe 1982. Giornalista pubblicista dal 2009. Appassionata di viaggi ed enogastronomia. Collaboro con le Guide di Repubblica e il Trovaroma.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami
Top