Bergamo Vacanze Weekend

Weekend a Bergamo: viaggio tra storia, arte e natura

Bergamo, situata in Lombardia, è una città ricca di storia e di fascino. Divisa tra la Città Alta, con il suo centro medievale circondato da mura veneziane, e la Città Bassa, moderna e vivace, offre un perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione. Con le sue splendide architetture, i deliziosi piatti locali e i panorami mozzafiato, Bergamo è una destinazione da non perdere per trascorrere un fine settimana insolito e ricco di scoperta.

Fine settimana a Bergamo: cosa fare e cosa visitare

Inizia il tuo weekend con un giro sulla funicolare che ti porterà direttamente nella Città Alta. Questa corsa attraversa le storiche mura cittadine e collega la parte moderna con il cuore medievale, regalandoti panorami mozzafiato lungo il percorso.

Una volta in cima, non puoi perderti una passeggiata lungo i 5 km delle Mura Venete, dichiarate patrimonio UNESCO. Da qui, goditi un tramonto spettacolare sugli spalti e, se ti capita, utilizza i telescopi che ti permetteranno di vedere Milano.

Ami l’arte? L’Accademia Carrara è il luogo ideale per te. Qui potrai ammirare capolavori di grandi artisti come Botticelli, Bellini, Raffaello, Tiziano, Lotto e Moroni, il famoso ritrattista bergamasco.

Se sei un amante della musica, la casa natale del compositore Donizetti ti aspetta per svelarti i segreti della sua vita e della sua opera. Potrai persino ascoltare le sue melodie risuonare tra le antiche mura della casa.

Infine, non perderti Piazza Vecchia. Questa piazza storica viene trasformata in un affascinante giardino di design, ed è anche il luogo ideale per godersi festival di narrazioni, filosofia, cinema e tanto altro.

Se preferisci la natura, il Parco dei Colli è una gioiello nascosto che offre scorci davvero sorprendenti. È un’area naturale protetta situata tra i fiumi Brembo e Serio. Si estende dal monte Canto Alto fino alle colline che circondano la città di Bergamo. All’interno del parco si trovano orti, vigneti e prati distribuiti in paesaggi che variano tra pianure, colline e montagne. La varietà dei paesaggi è arricchita dall’attività umana, che ha contribuito a modellare l’aspetto di questa zona nel corso del tempo.

Il Parco della Trucca, situato nella parte bassa della città, è ideale per passeggiate e picnic. Con i suoi ampi prati e laghetti, offre un ambiente perfetto per trascorrere del tempo all’aria aperta. Il parco è fornito di percorsi ciclabili, aree giochi per bambini e un’area dedicata ai cani, rendendolo una destinazione adatta per famiglie e per chi ama rilassarsi nella natura.

Per una gita fuori città, puoi visitare il Parco delle Orobie Bergamasche, una vasta area protetta che si estende tra le montagne della zona. Qui troverai una rete di sentieri che attraversano paesaggi spettacolari, conducendo a rifugi alpini e cime con viste mozzafiato. Il parco vanta una ricca varietà di flora e fauna montane e offre diverse opportunità per attività all’aria aperta, tra cui escursionismo e arrampicata. Una visita al Parco delle Orobie Bergamasche è un’esperienza imperdibile per chi ama la montagna e i bellissimi panorami.

Da mangiare a Bergamo: le specialità da gustare

Quando arriva il momento dei pasti il nostro consiglio è quello di non perderti le specialità che rendono unica la città. Inizia con la polenta taragna, fatta con farina di mais e grano saraceno, e resa ancora più saporita con burro fuso e formaggio, come fontina o branzi. Questo mix, conosciuto anche come “polenta onta”, è irresistibile.

Assaggia poi i casoncelli, un tipo di pasta fresca ripiena. L’impasto è fatto con uova e farina, mentre il ripieno combina carne, grana padano, amaretti, uva sultanina e prezzemolo. Vengono serviti con burro fuso, pancetta e salvia per un tocco di sapore in più.

Altra ricetta da mettere in “to eat list” sono gli scarpinocc. Simili ai casoncelli, hanno un ripieno a base di formaggio, uova, burro, pan grattato e spezie, con una forma che ricorda le antiche calzature di Parre.

Per chi ama i dolci, la polenta e osei è imperdibile. Questi dolcetti a forma di cupola, decorati con uccellini di cioccolato e zuccherini, sono fatti con polenta dolce, pasta di mandorle e cioccolato fondente. Li troverai facilmente nelle pasticcerie della città.

Per chiudere un luculliano pasto tradizionale bergamasco non dimenticare di assaggiare la torta Donizetti. All’apparenza potrebbe sembrare una semplice torta margherita, ma con albicocche candite, ananas candite e un tocco di maraschino, diventa un dolce con un sapore delicato ma intenso.

5 ristoranti da provare assolutamente

Antica Trattoria La Colombina: questo è il posto ideale per assaporare la vera cucina bergamasca, in un ambiente accogliente e caratterizzato da sale pittoresche. Tra le specialità, non perdere i casoncelli, la polenta taragna e il brasato con polenta.

Trattoria Parietti: locale a conduzione familiare, è caratterizzato da affreschi alle pareti che creano un’atmosfera accogliente e tradizionale. Qui potrai gustare specialità tipiche bergamasche come la polenta con i funghi, il coniglio, un ricco tagliere di formaggi e gli gnocchi fatti in casa.

Polentone: un piccolo chiosco informale nella Città Alta, perfetto per un pranzo veloce o uno spuntino con piatti tipici lombardi. Prova la polenta taragna con salama, il tutto in un ambiente accogliente con sgabelli e bancone di legno.

Ristorante Vineria Cozzi: questo ristorante storico, fondato nel 1848, offre una cucina gourmet con piatti di pasta e dolci fatti in casa, il tutto in un ambiente rétro e dallo stile provenzale. Tra le specialità, consigliamo i ravioli di strachitunt con scarola, i casoncelli e l’uovo con fonduta.

Trattoria D’Ambrosio Da Giuliana: Un’osteria tradizionale che propone piatti della cucina lombarda, con un focus particolare sui primi piatti a base di pasta fresca. La specialità della casa sono i casoncelli alla bergamasca, un piatto che devi assolutamente provare.

I migliori locali per le tue serate

Bergamo offre una vibrante scena notturna, con una varietà di locali per tutti i gusti. Dai cocktail bar animati alle lounge più rilassate, ci sono molte opzioni per divertirsi e socializzare dopo il tramonto. Ecco alcuni dei posti migliori da non perdere.

Reef: situato in Borgo Santa Caterina è un piccolo cocktail bar con un’atmosfera vivace, ideale per chiudere la serata con un drink. Qui le conversazioni e i brindisi avvengono all’aperto, in una delle vie più animate della vita notturna di Bergamo.

The Vintage: si trova sempre in Borgo Santa Caterina, è un lounge bar molto apprezzato e frequentato dai giovani.

A.I Giardini: locale perfetto per aperitivi o dopocena, attira una clientela più “alla moda” che ama prolungare la serata, magari prima di andare a ballare.

Bar H: è un altro cocktail bar dove vale la pena trascorrere una serata se ci si vuole divertire in viaggio. Situato in una posizione abbastanza isolata da non creare problemi, è comunque abbastanza centrale da attirare chi ama fare tardi. Una scelta eccellente per un’atmosfera accogliente e una vasta selezione di drink.

Il Cortiletto: è un locale situato nel cuore della città. Dispone di un’area esterna e due sale interne caratterizzate da un arredamento rustico, ma con un tocco da wine bar. L’enoteca propone una selezione di vini provenienti da tutta Italia e offre anche una varietà di birre artigianali.

0 0 votes
Article Rating
Le migliori offerte per alloggiare a Bergamo
Avatar

Salvatore Fais

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Top

COGLI L'OPPORTUNITÀ DI VIAGGIARE DI PIÙ

Diventa Travel Blogger No grazie, non voglio vincere nuovi viaggi