Borghi in Calabria, San Lucido: la perla sospesa tra mare e monti
san-lucido-panoramica

San Lucido: la perla sospesa tra mare e monti

Di alcuni posti – una volta che entrano nel cuore – difficilmente si riesce a farne a meno: è  il caso di San Lucido, un borgo marinaro sulla costa tirrenica calabrese. È il mio paese natale, per il quale nutro un profondo amore, che mi ha portato a creare la guida turistica on line www.sanlucidoturismo.it al fine di divulgare le sue bellezze e di rendere agevole il soggiorno grazie alle informazioni che fornisce.

Ciò che appare quando si arriva a San Lucido è una meravigliosa rotonda sul mare, che sembra quasi una torta, sospesa tra cielo ed acqua. Il centro del borgo è un susseguirsi di strade, viuzze e scale, con una particolare pianta a forma di stella, nella quale si respira l’autenticità e la genuinità che solo nei piccoli centri si possono trovare.  Le viuzze del borgo sono suggestive e tra le case del popolo si possono ammirare maestosi palazzi signorili, ricchi di dettagli architettonici di pregio.

Tra le vie del centro storico, da visitare le chiese, ricche di opere d’arte di pregio, in particolare la chiesa madre di San Giovanni Battista che conserva preziose tele di artisti locali e la chiesa della S.S. Annunziata con gli interni in stile barocco.

Terra di marinai, San Lucido custodisce delle leggende che vengono tramandate di generazione in generazione, la più famosa è quella di Cilla, giovane donna sanlucidana la quale aspettando che  il marito marinaio tornasse dal mare in tempesta, morì di stenti sulla rocca Nicetina. Ad onorare la sua memoria una statua, che racchiude in sé il pathos della vicenda. Posta in luogo panoramico, la statua, realizzata dall’artista Salvatore Plastina è divenuta in poco tempo il simbolo di questo borgo.

statua-cilia-san-lucido
La statua di Cilla a San Lucido. Foto di Brunella Iannuzzi

Passeggiare sulla Panoramica, è un’esperienza meravigliosa, che fa sentire in un’altra dimensione, sospesi tra l’immensità del mare e la protezione delle colline. Camminando lungo questa passeggiata panoramica si giunge al centro vivace del borgo, dove bar, localini e negozietti  la fanno da padroni, rendendo questa meta uno dei luoghi più attrattivi della costa. Numerose le iniziative a cura di associazioni e commercianti che rendono San Lucido una meta divertente, amata soprattutto dai giovani.

panoramica-san-lucido
Sulla Panoramica di San Lucido. Credits by Donatella Frangella

Il vero protagonista di San Lucido è però il mare, in particolare lo Scoglio, le cui acque sono limpide e animate da tante specie di pesci ed alghe, location ideale per fare snorkeling!

Non solo mare ma anche suggestivi paesaggi collinari, che donano al viaggio un tocco in più! Assolutamente da visitare le Grotte dei Briganti ed il valico della Crocetta,  con percorsi naturalistici alla scoperta di luoghi incontaminati e fuori dai soliti percorsi turistici.

Insomma San Lucido è un piccolo gioiello, ricco di storia, arte, cultura e natura, da visitare e da vivere in qualsiasi periodo dell’anno grazie allo splendido clima che lo caratterizza. Una meta facilmente raggiungibile nella nostra bella Italia, fatta di borghi caratteristici ed autentici, che regalano vacanze uniche ed indimenticabili.

Dove dormire a San Lucido
  • Stesso argomento
  • Stesso autore
Viaggi slow Avatar 2 comments

Il terremoto del centro Italia ha rievocato nella mia mente immagini dell'anno 1980: sisma in Irpinia! Il mio pensiero è…

Viaggi slow Federica Quattrone 0 comments

Da Padova guardando l’orizzonte appaiono i Colli Euganei: secoli di storia, fatta di fortificazioni medievali, antichi borghi e ville venete,…

Viaggi slow Avatar 1 comment

Quest’anno Pasqua cade tardi, 20 e 21 aprile, molto vicino alla festività della Liberazione, il 25 aprile, che capita di…

Viaggi culturali Avatar 0 comments

Tra i monti del crotonese in Calabria, Santa Severina è un gioiello da conoscere e da ammirare. Un luogo magico,…

Viaggi culturali Avatar 0 comments

Ho sempre amato il Carnevale, sin da bambina i colori, l’allegria e l’atmosfera di questa festa mi hanno conquistata. Da…

Avatar

Debora Calomino

Appassionata di turismo, non solo per amore ma anche per mestiere!Dopo la laurea in Scienze Turistiche e Valorizzazione dei sistemi turistico culturali, ho lavorato in quasi tutti gli ambiti del settore più bello che ci sia. Ho fondato insieme ad un gruppo di amici il blog www.scoprilacalabria.com per promuovere le bellezze e le eccellenze del territorio.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami
Top