ricette cena intima san valentino viaggio

Ricette per una cena intima a San Valentino

Anche se quando sei in viaggio non sempre riesci ad avere a disposizione una cucina o un piano cottura o, più semplicemente, un fornelletto da campeggio se viaggi nei giorni di San Valentino ti conviene pensarci prima e se preferisci l’intimità di casa ad una cena in ristorante, occorre che ti munisca di un alloggio con uso cucina e un buon set di strumenti.

Al resto ci pensiamo noi. Infatti eccoti qui alcune ricette per una cena di San Valentino con i fiocchi che non ti imponga di stare tutto il giorno davanti ai fornelli impedendoti di esplorare i luoghi che state visitando. Il consiglio che possiamo darvi è quello di esplorare un mercatino locale alla ricerca degli ingredienti per immergervi in una realtà autentica del territorio e condividere un momento intimo ma insolito con il vostro partner.

Cocktail di champagne ai lamponi

Tempo di preparazione: 3 minuti

Ingredienti: 1 bottiglia di champagne brut, 6/8 lamponi freschi

Preparazione: Lavate i lamponi e asciugateli su un foglio di carta da cucina. Versate lo champagne nei flûte, aggiungete i lamponi e gustate subito.

Gamberi al paté di peperoncino

Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti: 12 grandi gamberi già cotti, 2 cucchiai di olio, extravergine d’oliva, 1 piccolo peperone verde, 1/2 mazzetto di menta fresca, 2 lime, 12 nuvole di gambero

Preparazione: Sgusciate le code di gambero, conservando solo l’estremità. Spremete il lime. Tenete da parte le code dei gamberi e irroratele di succo di lime. Lavate e asciugate le foglie di menta. Eliminate i semi dal peperone. Frullate insieme le foglie di menta, il peperone e il succo di lime fino ad ottenere un composto piuttosto denso. Fate insaporire le code di gambero in una padella con l’olio extravergine d’oliva per 5 minuti. Girateli e poi sistemateli sulla carta da cucina. Friggete le nuvole di gambero seguendo le istruzioni oppure acquistatele già pronte. Servite le nuvole di gambero guarnite con il paté di peperoncino e una coda di gambero.

Crêpes alle erbe aromatiche e salmone

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti: 125 g di farina, 25 cl di latte, 2 uova, 1 cucchiaio di burro fuso, 1/4 di cucchiaio di sale fino, 1/2 cucchiaio di vodka alle erbe, 2 rametti di cerfoglio, 2 rametti di prezzemolo, 8 fili di erba cipollina, 2 rametti di dragoncello, 2 rametti di aneto, 1/2 limone, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 2 tranci di salmone marinato o affumicato

Preparazione: Mescolate delicatamente la farina e il latte. Aggiungete le uova, il burro fuso, la vodka e il sale. Mescolate con una frusta fino ad ottenere una pastella omogenea. Fate riposare per 1 ora. Lavate e asciugate le erbe aromatiche. Tenetele da parte stese su un foglio di carta da cucina. Ungete leggermente con l’olio la padella antiaderente e versate la pastella lontano dal fuoco. Disponete le foglie aromatiche sulla superficie della pastella e cuocete. Quando la crêpe inizia a rapprendersi e a colorarsi sui bordi, giratela delicatamente. Cuocete anche questo lato e poi fate scivolare la crêpe su un piatto piano. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento della pastella. Sistemate sulla crêpe il salmone e arrotolatela. Tagliate a spicchi il mezzo limone. Decorate con le erbe restanti e accompagnate con gli spicchi di limone.

Filetti di san Pietro al profumo d’arancia

Tempo di preparazione: 35 minuti

Ingredienti: 1 san Pietro da 600 – 700 g, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, 1/2 mazzo di cerfoglio, 1 arancia, 40 g di burro, 5 cl di panna, 1 dose di zafferano in pistilli, 1 cucchiaino di pepe verde, sale e pepe

Preparazione: Lavate e asciugate l’arancia. Togliete la scorza con una mandolina e tagliatela finemente. Sbollentate le scorzette in acqua per 1 minuto e poi scolatele. Dividete l’arancia in due parti, affettate una metà in rondelle sottili e spremete l’altra metà. Lavate, asciugate e sminuzzate il cerfoglio. Irrorate con l’olio extravergine d’oliva, salate e pepate. Preriscaldate il forno a 200° C. Coprite il san Pietro con un secondo foglio d’alluminio e chiudete ermeticamente il cartoccio. Mettete il pesce in forno per circa 20 minuti. Preparate la salsa. Mettete in una casseruola il succo e la scorza d’arancia, la panna, lo zafferano, il sale e il pepe verde e fate ridurre per 5 minuti. Aggiungete poco a poco il burro freddo senza smettere di mescolare. Sfilettate il pesce ormai cotto e servite con le rondelle d’arancia, guarnite con il cerfoglio tritato e la salsa.

Piccoli cuori al cocco

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti: 110 g di farina, 90 g di zucchero, 60 g di burro, 2 uova, 1/2 bustina di lievito, 50 g di cocco grattugiato, 1 kumquat (a piacere)

Preparazione: Lavorate le uova con lo zucchero. Lo zucchero dovrà risultare ben sciolto. Aggiungete la farina, il lievito, il cocco grattugiato e 50 g di burro fuso. Mescolate fino ad ottenere una pasta omogenea. Preriscaldate il forno a 200° C. Con il burro rimanente imburrate gli scampi. Versate il composto negli stampi e infornate per circa 20 minuti. Verificate la cottura aiutandovi con la lama di un coltello. Sformate e lasciate raffreddare. Decorate con qualche rondella di kumquat. A piacere potete accompagnare questi piccoli dolci con la crema inglese.

Le vostre ricette per la cena di San Valentino?

Avatar

Alessio Neri

Appassionato di viaggi e comunicazione digitale, sono blogger dal 2004 e me ne vanto. Qui racconto le mie esperienze di viaggio ma non sono mai abbastanza!

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Top

COGLI L'OPPORTUNITÀ DI VIAGGIARE DI PIÙ

Diventa Travel Blogger No grazie, non voglio vincere nuovi viaggi