cosa fare a tenerife

Marzo a Tenerife: ti consigliamo 5 esperienze da vivere assolutamente

Cerchi idee per il tuo viaggio, ma non sai dove andare? Ti consiglio di andare a Marzo a Tenerife, isola maggiore tra quelle delle Canarie. Potrai goderti un viaggio tra divertimento, escursioni, gite e parchi a tema che ti permetteranno di vivere appieno il brivido di una vacanza piena d’avventura e relax.

Tenerife, infatti, è piena di luoghi da visitare ricchi di storia e splendidi paesaggi formati da strati di vegetazione fitta, di cui fa parte anche un vulcano, e di animali da ammirare in tutta la loro maestosità, sia in mare che sulla terraferma. Che aspetti? Iniziamo!

Salutare balene e delfini da vicino con una crociera giornaliera a Los Cristianos

Se sei alla ricerca di una vacanza rilassante e ti piace sentire la brezza del mare sulla pelle, mentre guardi il panorama, ti consiglio una crociera rilassante a Los Cristianos, nella costa vulcanica a sud dell’isola. Qui, potrai salire a bordo dello yatch “Travelin Lady” e rilassarti tra le onde del mare, mentre ti godi la vista delle balene e dei delfini che nuotano in questi mari meravigliosi, ammirandone la bellezza nel loro habitat naturale. Tutto ciò rispettando le norme ambientali e non disturbando questi preziosi animali.

Sempre in questa zona costiera potresti approfittare di una bella giornata e fare un tour in kayak, dove potrai guardare il panorama de Los Cristianos davanti a te, con la sua costa, le formazioni vulcaniche e il porto. 

Non solo, perché grazie a una guida esperta che ti aiuterà e riprenderà tutto attraverso foto e video, se vorrai, che potrai conservare per ricordo dell’esperienza, potrai anche provare l’esperienza dello snorkeling. Ammirerai e nuoterai tra le tartarughe, i delfini e i granchi rossi che caratterizzano questo tratto di mare.

Gita a La Gomera per chi ama la natura

Per non farti mancare nulla, se desideri anche un po’ di avventura e immergerti completamente nella natura incontaminata di Tenerife, allora potresti lasciarti dietro la costa de Los Cristianos per avventurarti in una gita all’isola de La Gomera

A bordo del traghetto Fred Olsen ti dirigerai verso il centro dell’isola scoprendo come cambiano i passaggi bioclimatici da secco ad umido. Vedrai gli antichi vulcani, nella zona di “Roque de Agando“, un’imponente formazione vulcanica, dove osserverai anche il fenomeno della pioggia orizzontale. Entrando nel Parco Nazionale di Garajonay scoprirai, immerso nella vegetazione, l’ecosistema Laurisilva, un’antica foresta subtropicale che esisteva quando i dinosauri dominavano il mondo. 

Nella zona rurale di Chipude potresti assaggiare alcuni prodotti tipici di La Gomera e visitare la chiesa di Nuestra Señora de la Candelaria, “una delle più importanti dell’isola” e il museo della ceramica tipica, dove le donne continuano a mantenere viva una tradizione di oltre 500 anni. 

La tappa successiva potrebbe essere al centro visitatori “Juegos de bola” per visitare la casa della memoria e persino assaggiare i tipici biscotti fatti con il gofio. 

Infine, tornerai a San Sebastian, passando per i villaggi settentrionali di Agulo e Hermigua godendoti lo splendido panorama. 

natura tenerife drago millenario

Tour avventurosi nell’isola

Se vuoi qualcosa di più avventuroso, dove potrai immergerti completamente nella natura e vivere appieno un’esperienza fantastica, ti consiglio questi tour scelti appositamente per te:

  • Prova un tour al tramonto al parco del Teide autonomo, dove una guida esperta ti indicherà, attraverso l’uso guidato di telescopi, le costellazioni, ti racconterà della scienza e della mitologia di queste zone;
  • In una funivia goditi il paesaggio dietro il cratere di Pico Viejo al tramonto, avrai l’opportunità anche di ammirare La Gomera, El Hierro e La Palma con l’assistenza di una guida esperta. Alla stazione, infine, potrai gustarti una cena premium o un buffet presso la caffetteria del posto;
  • A Icod de los Vinos incontra il drago millenario, l’albero più antico del suo genere al mondo e sacro agli aborigeni della zona. La fama dell’antico albero deriva dalla sua resina densa e color sangue, sostanza era considerata benefica per la salute e desiderata da tutti. Passeggiando nel lussureggiante giardino botanico nazionale circostante a tuo piacimento, vedrai le specie vegetali di cui è ricco e le mostre sulle usanze locali.

Alla scoperta del lato più rurale dell’isola tra pescatori e degustazioni di vino

Se vuoi provare l’esperienza di un Parco rurale, ti consiglio questo tour privato ad Anaga. Inizierai nel tipico villaggio di pescatori di San Andres, appena fuori Santa Cruz de Tenerife, vicino alla spiaggia di Teresitas. 

La guida esperta ti fornirà informazioni sulla storia di uno dei lati più antichi di Tenerife, tra il Fayal-Brezal per scoprire luoghi pieni di tradizioni rurali e la foresta di Laurisilva, scoprirai le leggende e le storie degli aborigeni e dei primi governatori che conquistarono l’isola. 

Qui potrai anche provare un tour guidato all’interno del burrone di El Rio, che ti permetterà di attraversare un piccolo sentiero, assaggiando il vino locale prodotto nella bodega scolpita che troverai. Potrai sperimentare la conoscenza delle donne di questa zona che da secoli mantengono viva l’industria del lino.

Termina con una passeggiata nella città di San Cristóbal de La Laguna, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, l’opportunità di visitare la Santa Iglesia Catedral, dove un’audioguida ti spiegherà la sua storia.

Mindfulness, yoga e benessere a Tenerife

Quale miglior modo di terminare la vacanza a marzo a Tenerife se non con una pausa relax? 

Grazie a questo pacchetto benessere, avrai a disposizione una stanza privata con terrazzo in un piccolo hotel a 4 stelle Tigaiga, situato nel verde parco Taoro, con viste mozzafiato sulle bellezze naturali circostanti, come l’Oceano, il monte Teide e il verde parco, nonché la città di Puerto de la Cruz

L’esperienza durerà 5 giorni e 4 notti per ridurre lo stress accumulato e darti la possibilità di sperimentare meglio le sedute di yoga e dei massaggi rilassanti. Inizierai, infatti, ogni mattina con un leggero stretching mentre ti senti calmo e a tuo agio, mentre al pomeriggio e alla sera riceverai massaggi terapeutici e calmanti per alleviare la tensione.

L’ultima sera potrai goderti una Balneoterapia sonora, una pratica di guarigione sonora tibetana. Un modo meraviglioso per concludere le tue giornate sentendoti riposato.

Che aspetti a prenotare le tue attività a Tenerife?

0 0 votes
Article Rating
Le migliori offerte per dormire a Tenerife
Bienal de Flamenco
Scopri di più su questa destinazione

Calda e solare, colorata e affascinante. La Spagna è un caleidoscopio di emozioni. La risposta giusta alla domanda di benessere, cultura, avventura e relax. Imperdibili i melting pot di Madrid e Barcellona, le trasparenze delle isole Baleari, i paesaggi lunari delle Canarie.  Ma questo paese non si riduce a sole, sabbia e sangria: è molto di più. Una destinazione ghiotta per gli amanti del cibo, per esempio. Jamon serrano e paella valenciana ti stuzzicano l'appetito? E poi l'Andalusia con le sue città, come Siviglia e Granada, i borghi, il Guggenheim di Bilbao, El Prado. Il tutto intriso di tradizioni antichissime eppure vivissime. La Spagna ti aspetta per una passeggiata tra gli stretti vicoli delle sue città, una lezione di flamenco, un tuffo tra le sue acque limpide e qualche tapas in compagnia. Pronto? Scopri con Genteinviaggio.it i mille volti del paese più grande della Penisola Iberica!

Di più su Spagna
Avatar

Lucia Mura

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Top

COGLI L'OPPORTUNITÀ DI VIAGGIARE DI PIÙ

Diventa Travel Blogger No grazie, non voglio vincere nuovi viaggi