Idee per trascorrere un weekend low cost a Palermo
weekend low cost a Palermo

Idee per un weekend low cost a Palermo

Volete visitare l’essenza di Palermo? Scoprire gli usi e costumi di questa terra? Assaporare aromi e profumi? Il tutto però con un budget ridotto? Gente in Viaggio vi propone qualche consiglio per un weekend low cost a Palermo. Per assaporare una città unica senza rinunciare a niente di veramente importante.

I mercati del centro città

mercato vucciria weekend low cost

Ballarò è il più antico tra i mercati palermitani, frequentato ogni giorno da centinaia di persone, animato dalle cosiddette ‘abbanniate’ dei venditori, che cercano di attirare l’attenzione sulle loro mercanzie. Il consiglio è quello di addentrarsi tra i vicoli della vecchia Palermo verso il centro dell’antico quartiere normanno dell’Albergheria, per scoprire i vari venditori che intrattengono i clienti con simpatia e cordialità dalle sette del mattino alle sette di sera. Le bancarelle sono coperte da tende e ospitano ogni sorta di alimento: dalle primizie (frutta, ortaggi, verdure) provenienti dalle campagne del palermitano e che seguono il ritmo delle stagioni, alla carne, dal pesce tenuto al fresco tra il ghiaccio e le alghe ai prodotti per la casa. Si vendono anche cibi cotti, tipici della cucina palermitana, come cipolle bollite o al forno, panelle, ‘cazzilli‘, verdure lesse, polpo e ‘quarume’. Il nome proviene dagli arabi, poichè in India nel X secolo c’era un principe chiamato Balhara e in questo mercato confluivano anche varie mercanzie e spezie provenenti dal suo paese. Così si cominciò a chiamare Ballarò. Un caleidoscopio di colori e voci, allegro e vitale, che merita una tappa obbligata quando si visita la città.

Vucciria è un luogo ricco di magia. Si estende da Piazza Caracciolo per le vie intorno. Il suo nome deriva dal francese boucherie che significa macelleria, perché una volta si vendeva soprattutto carne a buon prezzo. Se all’ingresso si scende la scala, ci si ritrova nella piazzetta con al centro una fontana: il mercato si espande in diverse vie dai nomi memori di un passato storico che ricorda gli antichi mestieri “via dei Frangiai”, “via Argenteria” che poi diventa “via dei Cassari” nella zona della Cala, “Discesa dei Maccherronai”, fino al mare. Il miscuglio di voci, odori e rumori offrono uno spaccato autentico della vita di Palermo, quindi il consiglio è perdersi e assaporare i prodotti tipici che si vedono esposti. Da visitare anche il mercato de Il Capo, nell’omonimo storico quartiere.

Cose da fare a Palermo

cosa fare low cost a palermo

Per vedere Palermo sotto un’ottica completamente diversa si può esplorare la città sul mare mantenendo i valori di incontro, scambio culturale, conoscenza e arricchimento reciproco grazie all’Ecomuseo Mare Memoria Viva. Una sorta di “turismo di comunità” dove i residenti accompagnano i viaggiatori a conoscere particolari e sfaccettature che forse da soli non avrebbero colto. Non è facile conoscere Palermo con tutti i suoi tesori nascosti e i racconti del mare, così ai viaggiatori vengono offerti itinerari e narrazioni fatti da persone del luogo.

Palermo è la meta ideale per chi vuole viaggiare risparmiando e per chi vuole trascorrere un weekend low cost. Sono tanti i b&b, anche nel centro storico, con tariffe a meno di 50 euro per una doppia oppure si può provare sul sempre caro Air Bnb. Anche le offerte di voli low cost sono numerose.

weekend low cost a Palermo

La parte culinaria anche non è costosa, a partire dalla colazione con caffè e un cannolo si può spendere massimo 2 euro, per il pranzo o la cena basta puntare qualche negozietto che fa pane e panelle o panino con la milza, una arancina, un calzone fritto, oppure si può scegliere un ristorante con menù fisso a 15 euro, stando bene attenti a non incorrere in qualche trappola per turisti.

Dove dormire a Palermo
Scopri di più su questa destinazione

Palermo, la capitale di Sicilia è uno spettacolo di colori e profumi. Arte e mercati di strada, una scena gastronomica unica nel Mediterraneo che fa di questa città il ponte ideale tra Europa e Africa. Cuore pulsante del Mediterraneo, Palermo è pronta a coinvolgere i viaggiatori in un viaggio memorabile.

Di più su Palermo
  • Stesso argomento
  • Stesso autore
Viaggi culturali Avatar 3 comments

L'isola di Stromboli, la perla nera del Mediterraneo con il suo vulcano sempre attivo, è conosciuta fin dall'antichità come il…

Viaggi culturali Avatar 1 comment

Chi sceglie di trascorrere un weekend o una vacanza a Siena lo fa quasi sempre con il preciso obiettivo di…

Viaggi culturali bepposimo 1 comment

Sardegna terra di miniere e minatori. In passato principale fonte dell’economia isolana, oggi di turismo e di cultura. I sardi…

Benessere Avatar 0 comments

La primavera appena arrivata invita a stare all’aria aperta. E’ la stagione migliore per lunghe passeggiate sul bagnasciuga nei lunghi…

Viaggi culturali Avatar 1 comment

Chi sceglie di trascorrere un weekend o una vacanza a Siena lo fa quasi sempre con il preciso obiettivo di…

Benessere Avatar 1 comment

Mare, natura e buon cibo. Come trascorrere un weekend di massimo relax ad Alassio. La città del ponente ligure offre…

Itinerari Avatar 3 comments

Scagli la prima pietra chi, almeno una volta, non ha desiderato trovarsi su un’isola deserta, circondato da natura incontaminata, mare…

Viaggi slow Avatar 1 comment

Visitare la Sicilia nel massimo rispetto della natura e delle tradizioni del territorio si può. Ricordando però che un viaggio…

City Break Avatar 0 comments

Halloween si avvicina e anche a Roma ormai da qualche anno si celebra questa festa tipicamente anglosassone. Sono numerosi gli…

1
Lascia una recensione

0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Itinerari più belli in Sicilia. Sulle orme di Peppino Impastato Recent comment authors
  Subscribe  
Notificami
trackback
Itinerari più belli in Sicilia. Sulle orme di Peppino Impastato

[…] Idee per un weekend low cost a Palermo […]

Top