Cosa fare in vacanza a Fuerteventura, dove soffia il vento
fuerteventura cosa fare

Cosa fare in vacanza a Fuerteventura, dove soffia il vento

Fuerteventura è un’isola di origine vulcanica, fa parte dell’arcipelago spagnolo delle Canarie e dista 97 km dalle coste africane. Conosciuta anche come ‘Hawaii d’Europa’ grazie alle sue spettacolari spiagge e al forte vento che assicura sempre un gran numero di onde, è molto gettonata da chi pratica sport come il surf, windfsurf e kitesurf. Altri turisti giungono qui perché richiamati dalle ottime temperature che ci sono durante tutto l’anno, oscillano tra i 18 e i 25 gradi, e nella stagione estiva non si soffre mai l’afa.

La natura e la varietà dei paesaggi sono un altro punto forte dell’isola. Da non perdere è sicuramente il Parco naturale delle dune di Corralejo (costa nord). Una distesa di dune di sabbia di 10 km formatasi grazie all’attività del vento che le modella a seconda della sua intensità. Il contrasto tra la sabbia dorata e l’azzurro del cielo lascia senza fiato. Attraversando il parco, si apre l’Oceano con un acqua cristallina.

Consigliata è anche una gita di un giorno all’isolotto di Lobos, cui si arriva con traghetto. Qui troverete paesaggi vulcanici, calette incontaminate, pesci con cui nuotare, piccole casette bianche e un solo ristorante, più che ristorante una locanda, con vista mare che cucina pesce appena pescato. Potrete affacciarvi dalla finestra e vedere come i pescatori preparano il vostro piatto.

Prodotto tipico che vale la pena di acquistare durante il soggiorno in una delle isole dell’arcipelago è l’aloe vera. Usata già dai primi abitanti delle isole i Guanci, è famosa per le sue proprietà curative. E’ infatti un efficace rimedio contro le punture di insetti e le scottature. Esistono molti negozi specializzati che la vendono sottoforma di pomate, creme di bellezza e integratori.

Arrivare a Fuerteventura dall’Italia è facile, ci sono voli operati da Ryanair che partono da Bergamo e Pisa, Vueling offre maggiori rotte con voli che partono anche da Milano e Roma, lo stesso anche Iberia. L’unico aeroporto dell’isola è quello situato vicino al capoluogo, Puerto del Rosario. Per trovare biglietti economici conviene prenotare con largo anticipo.

Fuerteventura ti ruba il cuore, ti porta a sognare le sue acque anche dopo essere tornati a casa, ti mostra quanto la natura possa essere meravigliosa nella sua semplicità. Grazie per avermi dato forti emozioni, ci rivedremo sicuramente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Dove dormire a Fuerteventura
  • Stesso argomento
  • Stesso autore
Outdoor peppino94 0 comments

Forse una delle circostanze in cui ammirare lo splendore della natura come il rosso della colata e il nero della…

Outdoor Claudia Nel Nimrodel 0 comments

Dal traghetto la vedi stagliarsi possente, tozza, con quei crateri che anche chi, come me, non ha mai visto dal…

Outdoor peppino94 0 comments

Chi ha letto i miei post su Gente in Viaggio avrà ormai capito chiaramente che la mia grande passione è…

Viaggi culturali Avatar 0 comments

Questa è la ricetta dei tipici biscottini di Natale che vengono sfornati sotto le festività natalizie a Civitavecchia. Vengono preparati…

Consigli utili Avatar 0 comments

La mia vacanza estiva in Andalusia è partita da Cádiz. Abbiamo diviso la settimana in 3 giorni a Cádiz e 4 a Siviglia.…

Avatar

Elisadg

Instancabile curiosa. Cacciatrice di voli low cost. Quando sono a casa viaggio con la testa fra le nuvole. Studio Scienze del turismo alla Sapienza. Ho un blog su cui scrivo idee e consigli per visitare la città di Roma, ma non mancano racconti dei miei viaggi fuori la capitale.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami
Top