alloggi insoliti in francia

10 alloggi particolari dove dormire in Francia

Stai organizzando un viaggio in Francia e vuoi soggiornare in un hotel insolito e unico? Non temere, di seguito ti suggerisco 10 alloggi particolari sparsi in tutta la Francia in cui passare una vacanza indimenticabile. Parigi, Nantes, la Provenza e la Valle della Loira sono solo alcune delle destinazioni più belle in cui potrai soggiornare in hotel a tema, barche in mezzo al lago, botti di vino giganti e case sull’albero…insomma, c’è n’è per tutti i gusti!

1. Hotel Odyssey, uno rifugio spazio-temporale a Parigi

Partiamo da Parigi con l’hotel Odyssey, un tre stelle le cui camere sembrano navicelle spaziali decorate secondo i principi dell’armocromia. Gialla, verde, blu o arancione, qualsiasi sia il colore, le camere ricordano le capsule-rooms giapponesi e  sono state create con un approccio futuristico e minimal. Ora-Ïto, l’artista che ha progettato l’hotel afferma che il design minimalista e le linee curve e rilassanti combinate con i colori generano una sensazione calmante necessaria quando si vive una giornata frenetica a Parigi. L’hotel si trova nel 1° Arrondissement, nel cuore del quartiere di Les Halles.

foto da www.hotelodysseyparis.com

2. Hotel Da Vinci&SPA, la grandiosità dell’arte italiana a Parigi

Per chi vuole rivivere il mito di Leonardo Da Vinci potrà farlo all’hotel Da Vinci & SPA nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés. Ogni camera è decorata facendo riferimento a diverse opere o bozze più note dell’artista. La mia camera preferita è senza dubbio la Monna Lisa, arredi sontuosi e accesso diretto alla Spa. Consiglierei questo hotel agli innamorati dell’arte vista anche la sua vicinanza ai musei più famosi, 600/700 metri soltanto ti divideranno dal Louvre e dal Musèe d’Orsay.

foto da www.hoteldavinciparis.com

3. Maison Souquet, l’ex bordello di lusso a Parigi

Se il lusso è una tua priorità la Maison Souquet è l’alloggio di Parigi che fa per te. Nel quartiere di Montmartre, questa struttura nasce in un edificio che durante la Belle Époque veniva usato come bordello e che oggi ospita venti camere tra cui sei suite eleganti e misteriose. Ogni camera è decorata con opere d’arte stupende, vasche da bagno e alcune stanza hanno anche l’accesso privato alla SPA. Quest’ultima ha le pareti colorate di blu come il cielo in cui brillano stelle dorate. L’hotel offre ai suoi visitatori anche un cocktail bar e un ristorante.

foto da www.maisonsouquet.com

4. Le château d’Orfeuillette, un castello in Provenza

Chi non ha mai desiderato di dormire in un castello? In Provenza è possibile! Le Château d’Orfeuillette è un hotel 5 stelle di design immerso nei verdeggianti giardini del Gévaudan, il parco dei lupi francesi. Tutte le camere sono dotate dei più importanti servizi e di un bagno privato e in alcune anche la vasca da bagno con idromassaggio. L’hotel vanta anche una piscina riscaldata all’aperto e un ristorante gourmet che cucina ogni giorno piatti deliziosi con ingredienti locali e freschi.

5. Coup 2 Foudres nelle campagne vitivinicole di Bordeaux

Per gli amanti del vino consiglio questo alloggio degno della loro deliziosa passione! Alloggia al Coup 2 Fundres in veri e propri foudres in legno per il vino riadattati con tutti i comfort necessari per un soggiorno impeccabile con vista sui vigneti. Nel villaggio vitivinicolo di St. Emilion, il prezzo della camera comprende sempre la visita dei vigneti,  della cantina una ricca degustazione di vini francesi.

foto da www.coup2foudres.com

6. Sozo Hotel, l’alloggio clericale a Nantes

I proprietari di questa struttura sono partiti dalla traduzione della parola SOZO che in giapponese significa “creazione, immaginazione” per decidere come esaltare artisticamente la bellezza di questa struttura. il Sozo Hotel, in pieno centro città a Nantes, è ospitato in una cappella ristrutturata del XIX secolo, le stanze sono caratterizzate da vetrate decorate con meravigliosi mosaici, soffitti ad arco e bagno privato. All’interno l’hotel offre ai suoi ospiti anche un’area benessere con sauna, hammam, stanza del ghiaccio e doccia sensoriale.

foto da www.sozohotel.fr

7. Village Flottant a Pressac nella nuova Aquitania

Il Village Flottant a Pressac è quello che il nome suggerisce, un vero e proprio villaggio fluttuante. Aperto da metà febbraio a novembre, qui potrai dormire in cabine galleggianti, palafitte o lodge in stile eco-safari. Ideale per famiglie o gruppi di amici che amano la natura e prediligono alloggi rurali e caratteristici. Nel villaggio troverai un ristorante di cucina tradizionale, wifi in tutte le aree comuni, attrezzature per barbecue e un bar. Esplora i dintorni in escursioni a piedi, in bicicletta oppure esci per qualche battuta di pesca.

foto da www.village-flottant-pressac.com

8. La Tiny du Parc, una casetta minuscola in Normandia

La Tiny du Parc è un piccolo rifugio di 15 mq che si trova nel cuore di un parco a Saint Symphorien des Monts immerso nella natura. Questa piccola dimora in legno è ideale per vacanze lente e rigeneranti passate ad ammirare animali in libertà, contemplare la solitudine e a meravigliarsi di fronte alle stelle di notte. L’alloggio comprende la camera, un bagno, un salotto, una zona pranzo, un angolo cottura attrezzato con tutti gli utensili necessari e una piccola veranda esterna.

9. Domain Ecôtelia, l’alloggio ecosostenibile nella Francia Sud Occidentale

Domain Ecôtelia potrebbe essere descritto come un campeggio ecologico e naturale situato vicino al parco naturale des Landes de Gascogne nella Gironda, la regione francese della Nuova Aquitania. Nella tenuta ci sono 23 alloggi diversi e inusuali provenienti da tutto il mondo che rappresentano un viaggio tra i cinque continenti; infatti potrai alloggiare in case sull’albero, capanne indonesiane, bolle, yurte, caravan gypsy e safari lodge.

foto da www.domaine-ecotelia.com

10. Le Batelière sulla Loira

Le Batelière offre sistemazioni in barca o case sugli alberi a breve distanza in auto dai castelli nella Valle della Loira come il meraviglioso castello Villandry e i suoi giardini. Pensa di dormire su un albero, tirare su la colazione con una corda e ammirare la natura che ti circonda dall’alto con gli uccellini che cantano; questa è l’esperienza di soggiorno su una tree house vicino alla Loira. La struttura si trova in una posizione molto tranquilla, i proprietari mettono a disposizione degli ospiti delle biciclette con cui possono esplorare i dintorni e visitare i castelli più vicini.

0 0 votes
Article Rating
Altri posti dove dormire a Parigi
clarissa el sayed

clarissa el sayed

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Top

COGLI L'OPPORTUNITÀ DI VIAGGIARE DI PIÙ

Diventa Travel Blogger No grazie, non voglio vincere nuovi viaggi